Usiamo cookie tecnici, analitici e, previo tuo consenso, di profilazione provenienti da partner selezionati. Cliccando "Accetta" acconsenti di ricevere tutti i cookie di marketing.
Per informazioni sui cookie utilizzati clicca qui.

Condizioni Generali di Prenotazioni24 s.r.l.

* Data ultimo aggiornamento al 14/05/2024

INFORMAZIONI GENERALI

Traghettilines è una piattaforma online che opera in qualità di agenzia intermediaria delle più importanti Compagnie di navigazione per la prenotazione di biglietteria marittima. Non trattandosi del vettore marittimo, non eroga servizi di trasporto direttamente, pertanto i prezzi e i servizi visualizzati sulla piattaforma sono forniti esclusivamente dalle Compagnie di navigazione.

In qualità di mandatario Traghettilines favorisce esclusivamente l’incontro tra domanda e offerta ovvero consumatori e compagnie di navigazione, nonché la stipula del contratto di acquisto del servizio turistico di trasporto marittimo in virtù dell’incarico conferito dal cliente tramite l’inserimento dell’ordine di prenotazione nella piattaforma online.

IIl servizio di Traghettilines è fornito e gestito dalla società Prenotazioni24 s.r.l. con sede legale in Via Casa del Duca 1 – 57037 Portoferraio (LI), P.IVA/C.F./Iscr. Reg. Imp. CCIAA Liv. 01512130491 | Nr. REA CCIA Liv. 134101/05
Aut.Amm.Prov. LI n 1819 del 16/01/06.

Tutte le prenotazioni effettuate tramite il nostro sito o da Call Center sono soggette alle Condizioni che seguono. Accedendo ai nostri servizi e al sito, l’utente conferma di aver letto, compreso e accettato i seguenti Termini e Condizioni.  

1. PRENOTAZIONI

1.1. Traghettilines consente di effettuare prenotazioni  tramite la piattaforma on-line 24 ore su 24 o contattando telefonicamente il Call Center negli orari di apertura. Salvo cause di forza maggiore o eventi imprevisti che non possano essere evitati dalla Società e in quanto tali ad essa non imputabili, Traghettilines evade entro 48 ore lavorative, escluso festivi e prefestivi, le richieste di prenotazione pervenutele.

Il cliente, inserendo la richiesta di prenotazione, prende visione, può scaricare e dichiara di accettare le condizioni di vendita di Traghettilines e le condizioni di vendita e trasporto delle Compagnie di navigazione scelte, i cui contenuti sono resi disponibili dal nostro sito e dovranno essere parimenti accettati prima della conferma della prenotazione. Per completezza informativa il cliente riceve, altresì, copia di tali condizioni di vendita via e-mail sulla casella di posta elettronica indicata nella prenotazione, sia che la stessa sia stata conclusa via web che al telefono con un operatore.

1.2. Traghettilines conferma tutte le prenotazioni in base alle richieste effettuate dal cliente, anche nel caso in cui riceva più volte la medesima richiesta; in tal caso l’annullamento di una o più prenotazioni è soggetto a penalità e saranno trattenuti i diritti fissi di prenotazione e il costo della copertura contro gli annullamenti eventualmente acquistata.

Traghettilines si riserva il diritto di subordinare l’accettazione delle richieste di prenotazione alla verifica della disponibilità e delle tariffe delle Compagnie di navigazione al momento della conferma, inoltre può riservarsi la facoltà di non procedere alla conferma della prenotazione qualora consideri prudentemente insufficiente il tempo necessario per l’emissione e la consegna del biglietto al cliente nel suo esclusivo interesse.                                                            In tal caso, Traghettilines è tenuta unicamente alla restituzione delle somme incassate che rifonderà al cliente tramite la medesima modalità di pagamento utilizzata per la prenotazione.

1.3. Le partenze e le tariffe proposte da Traghettilines sono quelle ufficiali delle Compagnie di navigazione. Traghettilines, in qualità di intermediario, non interviene in alcun modo sulle tariffe rilasciate dalle Compagnie ma applica un diritto di prenotazione a titolo di compenso per le spese amministrative di gestione della pratica.

Le Compagnie di navigazione hanno facoltà di variare e adeguare le proprie tariffe in qualsiasi momento e senza preavviso fino al momento della definitiva emissione del biglietto. In casi eccezionali, in seguito all’emissione del biglietto, potrebbero comunque essere notificate al cliente, direttamente dalla Compagnia, variazioni tariffarie (ad esempio a causa di aumenti del costo del carburante) o variazioni su tratte, date, orari di partenza e/o arrivo dei traghetti o l’utilizzo di altri vettori.

Traghettilines non è responsabile di controllare i prezzi e le tariffe applicate ai viaggi proposti così come declina ogni responsabilità relativa all’erogazione dei servizi prenotati attraverso la propria piattaforma, in quanto gli stessi sono direttamente gestiti dai vettori marittimi e soggetti ai loro Termini e Condizioni.

Tutti i servizi mostrati sono disponibili e prenotabili tramite Traghettilines che facilita il confronto dei prezzi e le prenotazioni con gli operatori marittimi escludendo ogni obbligo nei confronti dell’utente in relazione alla gestione e fornitura del servizio di trasporto. Pertanto, l’utente deve accertarsi di leggere e comprendere le Condizioni di vendita e trasporto della Compagnia marittima prescelta.

1.4. Da parte sua, Traghettilines ha facoltà di utilizzare le migliori tariffe nell'interesse del cliente, applicabili al momento dell'emissione del biglietto e derivanti da eventuali offerte o tariffe promozionali , anche qualora l'applicazione di tali particolari tariffe comporti l'impossibilità di rimborsare e/o modificare il biglietto in conformità alle Condizioni di vendita della Compagnia marittima prenotata.

1.5. Le richieste di prenotazione vengono accettate da Traghettilines fino al giorno stesso della partenza nel caso in cui il cliente possa effettuare il pagamento con carta di credito/prepagata e possa ricevere il titolo di viaggio tramite e-mail, whatsapp, sms o altre modalità che ne permettano l’esibizione all’imbarco.

1.6. Il cliente è l’unico responsabile dell’esattezza e della veridicità dei dati forniti in fase di prenotazione, (tratte, date e orari richiesti; numero, età, nomi e dati dei passeggeri; animali domestici; tipologia delle sistemazioni; tipologia e dimensioni dei mezzi al seguito; indirizzo e-mail; numero di telefono; dati della carta di credito; ecc..).

Il cliente è inoltre tenuto ad informarsi e aggiornarsi preventivamente presso le Autorità competenti, per tutti i passeggeri presenti sul titolo di viaggio, sui documenti necessari ad effettuare il viaggio (ad esempio carta di identità, passaporto, visti consolari, permessi e certificazioni sanitarie per il trasporto degli animali, ecc.) e sui requisiti necessari per la permanenza sulla destinazione prenotata (ad esempio limitazioni allo sbarco e/o alla circolazione dei veicoli previste dai regolamenti/ordinanze comunali o dalle norme di legge in vigore nei comuni/Paesi delle località di destinazione prescelte). Traghettilines, non potendo garantire il costante aggiornamento delle discipline locali, non è ritenuta responsabile  per il mancato possesso da parte del cliente di documenti o requisiti richiesti dalle Autorità. In ogni caso si rimanda a quanto previsto dalla normativa vigente in tema di limitazioni e accesso ed alle condizioni di vendita applicate dalle Compagnie marittime.

1.7. L'inoltro della richiesta di prenotazione dalla piattaforma Traghettilines non implica l'automatica assegnazione del posto a bordo e la contestuale emissione del biglietto, bensì costituisce una mera richiesta di prenotazione subordinata alla verifica della disponibilità e dei prezzi da parte nostra.

1.8. Gli utenti possono utilizzare il nostro sito per effettuare prenotazioni e acquisti per loro stessi e/o per altre persone dalle quali sono stati legalmente autorizzati. Il cliente che effettua la prenotazione su sito o tramite Call Center dovrà avere l’autorizzazione a confermare la stessa per conto di tutti gli altri passeggeri ed è responsabile di tutelare tutte le informazioni personali fornite, garantendone la completezza e correttezza.

1.9. Il cliente che viaggia con animale domestico al seguito è tenuto ad effettuare la prenotazione anche per lo stesso e inserirlo nel titolo di viaggio. Il cliente è responsabile di informarsi preventivamente sulla possibilità del trasporto animali e sulla conformità alle norme regolamentari dei Paesi interessati. Il cliente si impegna a verificare la regolarità della certificazione veterinaria e libretto sanitario ed è tenuto a accertarsi dell’effettivo acquisto dei servizi per animali a bordo laddove previsti (a titolo esemplificativo cabine con accesso animali, canile di bordo), essendo responsabile dell’acquisto effettuato. Ad ogni modo, si rimanda alle Condizioni di vendita e di trasporto delle singole Compagnie di navigazione interessate che disciplinano nel dettagli la materia.

2. PRENOTAZIONI GRUPPI

2.1. Traghettilines consente di effettuare prenotazioni per gruppi di persone, con o senza veicolo al seguito, a tariffe speciali se previste delle singole compagnie di navigazione e in base alle loro condizioni di vendita. Il cliente dovrà inserire la richiesta di preventivo compilando l’apposito form presente sulla home page del sito https://www.traghettilines.it. Non verranno accettate richieste di preventivo pervenute in modo diverso da quello sopra indicato.

2.2. Le partenze e le tariffe proposte sono quelle ufficiali delle Compagnie di navigazione. Traghettilines, in qualità di intermediario, non interviene in alcun modo sulle tariffe rilasciate dalle compagnie, ma ha facoltà di applicare la sua quota di ricarico sulla tariffa di vendita. A tutte le richieste, inoltre, Traghettilines applica un diritto di prenotazione a titolo di compenso per le spese amministrative di gestione della pratica.

Le compagnie di navigazione hanno facoltà di variare le tariffe in qualsiasi momento e senza preavviso fino al momento della definitiva emissione del biglietto ed in casi eccezionali anche in seguito all’emissione, come indicato al punto 1.3.

Il cliente, inserendo la richiesta di preventivo, riceve la quotazione, prende visione e dichiara di accettare le condizioni di vendita di Traghettilines che vengono inviate unitamente al riepilogo della prenotazione.

L'invio della richiesta di preventivo non implica l'automatica assegnazione del posto a bordo e la contestuale emissione del biglietto, bensì costituisce una mera richiesta di preventivo subordinata alla verifica della disponibilità nonché dei prezzi e conferma da parte di Traghettilines.

Traghettilines conferma il preventivo a seguito della ricezione dell’accredito di quanto richiesto al cliente.

2.3. Tutte le richieste di variazione o annullamento delle prenotazioni devono essere inoltrate a Traghettilines via email all’indirizzo gruppi@prenotazioni24.it; alle stesse saranno applicati i termini di cui al punto 6.

2.4. Eventuale fattura fiscale da parte della compagnia di navigazione, laddove il vettore ne consenta l'emissione, dovrà essere richiesta a Traghettilines contestualmente alla prenotazione comunicando i dati fiscali necessari.

3. PRENOTAZIONI MERCI

3.1. Traghettilines consente di effettuare prenotazioni per veicoli commerciali ed autisti inoltrando la richiesta di preventivo dall’Area Trasporto Merci e Cargo dedicata oppure contattando il Call Center.

Il trasporto di merci e veicoli commerciali è soggetto a diverse e specifiche condizioni di vendita e di trasporto regolate dalle disposizioni in uso ai singoli vettori marittimi nonché dalle vigenti disposizioni di legge, che il caricatore dichiara di conoscere e accettare al momento dell’acquisto del servizio.  E’ dovere del caricatore accertarsi di conoscere i presenti Termini e Condizioni generali usando l’ordinaria diligenza.

3.2. Alle prenotazioni merci sono applicate tariffe speciali determinate da ciascun vettore marittimo interessato.

3.3. Traghettilines conferisce al Vettore marittimo l’incarico di trasporto come riportato nel contratto per conto del Caricatore, il quale, tramite i propri autisti o addetti dell’impresa, consegna il carico al vettore stesso, curandone l’imbarco e le attività correlate e assumendosi la responsabilità dei servizi prenotati e del carico/merci dichiarati.

3.4. Il saldo del nolo, comprensivo delle commissioni dovute a Traghettilines, deve essere corrisposto prima della conferma della prenotazione. Le prenotazioni si considerano confermate a seguito della ricezione del pagamento e dell’invio del riepilogo della prenotazione recante gli estremi e i dettagli del viaggio, oltre alla dichiarazione di imbarco per il ritiro della polizza di carico al porto.

Il prezzo del trasporto è calcolato in base alle tariffe in vigore al momento dell’acquisto, le quali sono soggette a possibili variazioni da parte della compagnia di navigazione prima della data di partenza, nel qual caso il prezzo finale da corrispondere sarà comprensivo del nolo effettivo e delle commissioni dovute a Traghettilines per il servizio di intermediazione.

Traghettilines provvede ad emettere fattura a cadenza mensile sulla base della rendicontazione ricevuta da parte della Compagnia di navigazione. In caso di difformità tra il prezzo già corrisposto dal Caricatore e quello effettivamente da corrispondere sulla base della polizza di carico emessa, Traghettilines si riserva il diritto di ottenere l’integrazione della tariffa fino a concorrenza del credito. A tal fine, il Caricatore autorizza Traghettilines a prelevare l’importo ancora dovuto dalla carta di credito inserita in fase di pagamento, i cui dati verranno conservati a tale esclusivo scopo fino ad espletamento del servizio.

3.5. E’ responsabilità di chi effettua la prenotazione accertarsi che il veicolo interessato rientri o meno nella categoria di mezzo commerciale, ossia specificamente omologato per il trasporto merci o trasportante beni commerciali o transitante per scopi commerciali.

Il caricatore, infatti, in fase di prenotazione dovrà comunicare le corrette misure, la tipologia, la targa del proprio mezzo nonché l’eventuale trasporto di materiali o merci pericolose. Nel caso in cui il veicolo commerciale venga erroneamente prenotato come veicolo privato, oppure in caso di errata compilazione o dichiarazione dei dati richiesti, potrebbero non essere garantiti la disponibilità e/o l’imbarco da parte del Vettore, il quale potrà decidere di addebitare la tariffa intera e negare l’imbarco senza rimborso, ovvero procedere al contratto di trasporto, salvo il diritto di esigere il pagamento delle relative differenze tariffarie, tasse, penali eventuali e relative commissioni che dovranno essere saldate a Traghettilines al momento dell’invio della fattura sulla base della polizza di carico effettivamente emessa. 

Traghettilines non è ritenuta responsabile nel caso in cui il vettore neghi l’imbarco del mezzo oppure annulli la validità del biglietto a causa di discrepanze sulla polizza di carico per causa imputabile al Caricatore.

Il caricatore si assume la responsabilità della prenotazione effettuata.

3.6. In caso di annullamento della prenotazione o mancata partenza per fatto del Caricatore, laddove il vettore preveda il rimborso del titolo di viaggio, Traghettilines procederà al rimborso di quanto pagato, salvo i diritti di prenotazione e al netto dei costi di gestione e amministrativi della pratica.

3.7. In nessun caso Traghettilines sarà ritenuta responsabile in merito all’erogazione del servizio di trasporto o alla sua gestione operativa.

3.8. Traghettilines non è ritenuta responsabile nel caso in cui il Vettore scelto modifichi o annulli tratte, date/orari di partenza e/o arrivo o utilizzi altri vettori o altre navi/aliscafi rispetto a quelli inizialmente prenotati e non risponde di eventuali danni o perdite consequenziali causati dalla mancata partenza o variazione di essa, non potendo essere imputabile all’intermediario presso il quale è stato acquistato il biglietto, il costo di soggiorni non usufruiti, mancate coincidenze o spese aggiuntive sostenute a causa della mancata partenza.

Traghettilines è responsabile solo per le perdite che derivano direttamente dalla propria attività di intermediazione nonché dalla violazione delle presenti condizioni generali.

4. PAGAMENTI

4.1. Le prenotazioni si considerano confermate a emissione avvenuta dei titoli di viaggio e tale emissione è sempre subordinata alla ricezione del pagamento. Traghettilines non è mai e in nessun caso responsabile degli eventuali aumenti tariffari e/o della indisponibilità di posti delle compagnie navali. Nei casi in cui si verifichino indisponibilità di posti e/o variazioni tariffarie non accettate dal cliente, Traghettilines è tenuta soltanto alla restituzione delle somme eventualmente già incassate.

4.2. Sebbene i prezzi e le tariffe proposte da Traghettilines siano aggiornate e precise, non è possibile garantire il cliente dall’eventuale adeguamento tariffario richiesto dalle Compagnie navali, pertanto Traghettilines si riserva la facoltà di aggiornare i preventivi di prenotazione prima dell’emissione del biglietto, in ogni caso previa conferma del cliente stesso. Traghettilines contatta il cliente per proporre eventuali alternative di viaggio. Nel caso in cui il cliente non accetti le alternative di viaggio proposte, essa procede immediatamente a riaccreditare per intero al cliente gli importi già incassati.

4.3. Il metodo di pagamento viene selezionato dal cliente durante la compilazione della richiesta di prenotazione, dove, in base alla scelta, vengono riportati i dati e le istruzioni per effettuare il saldo. I biglietti con partenza entro 5 giorni lavorativi dalla data di invio della richiesta di prenotazione devono essere saldati con carta di credito o Paypal. Il pagamento con carta di credito viene accettato solamente se l’intestatario della carta è uno dei passeggeri o il richiedente della prenotazione.

4.4. Per le prenotazioni per le quali il metodo di pagamento scelto è bonifico bancario o bollettino postale, il cliente è tenuto ad inoltrare a Traghettilines, via e-mail, whatsapp, o nell'area utente, la copia del versamento. Si precisa che, in tali casi, il biglietto viene inviato al cliente solo dopo l’accertamento dell’effettivo accredito sul conto bancario o postale di Traghettilines. La verifica viene effettuata da un nostro operatore, pertanto, in caso di inoltro del documento in orario di chiusura dell’ufficio contabilità, Traghettilines non è responsabile delle variazioni di preventivi o di disponibilità sopraggiunte entro il controllo dell’accredito.

4.5. Per le prenotazioni effettuate con pagamento differito Scalapay, il cliente ha la possibilità di acquistare i servizi pagando il prezzo in tre rate mensili e accetta le condizioni del servizio gestito da Scalapay s.r.l. Il cliente riceve il suo ordine subito e paga in 3 rate. Prende atto che le rate verranno cedute a Incremento SPV s.r.l., a soggetti correlati e ai loro cessionari ed autorizza tale cessione.

4.6. A seguito della ricezione del pagamento, Traghettilines emette una notifica di conferma della prenotazione che presenta gli estremi e i dettagli del viaggio, oltre a tutte le informazioni utili. Tale notifica non costituisce titolo di viaggio valido per l’imbarco, ma mero riepilogo della prenotazione. I titoli di viaggio sono inviati unitamente all’email di conferma e dovranno essere scaricati appositamente dal cliente. Qualora il cliente non riceva i biglietti entro 48 ore dalla conferma, dovrà contattare il Call Center oppure accedere alla propria Area riservata e inoltrare la richiesta di invio. In ogni caso, Traghettilines procede all’invio del codice del biglietto tramite sms al recapito telefonico fornito in fase di prenotazione al fine di procedere in caso di urgenza alla stampa presso le biglietterie di porto.

4.7. Traghettilines non è responsabile di qualunque interruzione del sito o di transazioni non andate a buon fine per cause ad essa non imputabili. Ad ogni modo il cliente può contattare il Call Center o accedere alla propria Area riservata per modificare il metodo di pagamento prescelto.

5. SPEDIZIONI

5.1. I documenti di viaggio vengono inviati al cliente tramite e-mail (in allegato o tramite link) e possono essere scaricati on line nell’area privata del cliente. In caso di mancata ricezione dei biglietti il cliente è tenuto a contattare Traghettilines e a richiederli nuovamente.

Eventuali spedizioni via posta o via corriere espressamente richieste dal cliente con spese a suo carico avvengono per nome e per conto del cliente stesso. Traghettilines declina ogni responsabilità in merito a eventuali ritardi nella consegna o al mancato o parziale recapito dei documenti di viaggio dovuto a cause ad essa non imputabili.

5.2. Al momento della ricezione dei documenti di viaggio il cliente è tenuto a controllare obbligatoriamente e minuziosamente la correttezza dei dati riportati sugli stessi. Eventuali errori e/o imprecisioni devono essere comunicati con immediatezza in quanto tardive comunicazioni fanno decadere ogni eventuale responsabilità di Traghettilines .

5.3. È obbligatorio presentarsi all’imbarco provvisti dei documenti di viaggio nei termini previsti dalle condizioni di trasporto delle compagnie navali. In caso diverso il passeggero perde il diritto all’imbarco e/o è tenuto ad acquistare nuovamente il biglietto. In nessun caso Traghettilines è ritenuta responsabile per ritardi o mancata esibizione, anche parziale, dei biglietti al momento dell’imbarco per cause ad essa non imputabili.

Il cliente è inoltre tenuto a presentare all’imbarco i documenti di identità idonei per raggiungere la località di destinazione (carte di identità, passaporti, visti ecc..) per tutti i passeggeri prenotati. Tale disposizione è da ritenersi valida anche per i veicoli e/o animali al seguito.

5.4. Qualsiasi pagina stampata da questo sito internet, ad esclusione dei biglietti o dei voucher di presentazione all’imbarco scaricati tramite l’area privata del cliente, non costituisce conferma di prenotazione né, tanto meno, documento valido per l’imbarco.


6. VARIAZIONI E ANNULLAMENTI

 6.1. Tutte le richieste di variazione o annullamento delle prenotazioni devono essere inoltrate accedendo alla propria Area Riservata. Non verranno accettate richieste di variazione o annullamento pervenute in modo diverso da quello indicato le quali non permettano di garantire la tempestività dell’intervento. In ogni caso, Traghettilines non è responsabile per ritardi o evasione di richieste pervenute tramite canali di comunicazione diversi da quelli indicati.

In caso di necessità durante gli orari o i giorni di chiusura di Traghettilines o di irreperibilità per qualsiasi motivo del servizio, il cliente può contattare direttamente la Compagnia marittima prenotata e richiedere modifiche e cancellazioni alla stessa.

6.2. In caso di variazioni di biglietti già emessi, qualora, a termini di regolamento della Compagnia navale interessata, queste siano contemplate, il cliente è tenuto al pagamento delle penali previste nelle Condizioni Generali di trasporto della Compagnia stessa, nonché al pagamento a Traghettilines delle spese di riapertura e gestione pratica da un minimo di € 15,00 fino a un massimo di € 40,00 per ogni modifica.

6.3. Il mancato utilizzo di biglietti già emessi, non comporta il rimborso automatico degli stessi.

6.4. L’annullamento dei biglietti è subordinato e regolamentato dalle Condizioni Generali di trasporto delle Compagnie interessate che possono prevedere l’applicazione di penali di cancellazione; è inoltre assoggettato alle spese di riapertura e gestione pratica dovute a Traghettilines, pari al 15% dell’importo del biglietto.

6.5. In caso di variazioni e/o annullamenti effettuati direttamente con la Compagnia di navigazione, qualora risulti comunque necessario l'intervento di Traghettilines, sarà trattenuta la quota fissa di euro 10.00.

In caso di emissione di più prenotazioni identiche, l'annullamento delle prenotazioni ulteriori è sempre soggetto alle penalità imposte dalla Compagnia di Navigazione. Anche Traghettilines applicherà la propria penale di gestione a meno che la richiesta di annullamento di una delle prenotazioni ulteriori pervenga entro le 23.59 del giorno dell'emissione. I diritti fissi di prenotazione, invece, saranno sempre rimborsati da Traghettilines, così come il costo della garanzia di rimborso eventualmente acquistata.                                                                                                                      

6.6. Le variazioni o gli annullamenti effettuati entro le ore 23.59 del giorno di emissione del biglietto non comportano spese di riapertura e gestione pratica da parte di Traghettilines bensì sono comunque assoggettate a eventuali penali applicate dai vettori navali.

6.7. Il cliente è tenuto a verificare se il titolo di viaggio acquistato permette la variazione e/o cancellazione nonché rimborso in virtù delle condizioni di vendita imposte dall’operatore marittimo. I biglietti a tariffa promozionale o speciale potrebbero non essere rimborsabili. Il rimborso è sempre effettuato in conformità alle condizioni di vendita della Compagnia di navigazione interessata.

Non viene in nessun caso rimborsato l’importo dei diritti di prenotazione e della copertura contro l’annullamento eventualmente acquistata.

 6.8. Talvolta, a seguito dell’annullamento, le Compagnie di navigazione possono legittimamente prevedere una forma alternativa di rimborso consistente nell’emissione di un voucher di pari valore del titolo di viaggio acquistato da utilizzare nei tempi e con le modalità indicate nell’informativa inviata unitamente allo stesso. Traghettilines, in qualità di intermediario della vendita dei biglietti per conto delle stesse Compagnie, è vincolata ai termini stabiliti da queste e non può in alcun modo controllare le modalità di rimborso operate e delle quali si fa portavoce.

6.9. In caso di invio di richieste di modifica dei biglietti precedentemente acquistati durante gli orari e i giorni di chiusura degli uffici di Traghettilines (orari dalle 20.00 alle 08:00 e giorni 25 dicembre e 1 e 6 gennaio), quest’ultima verificherà il prezzo e la disponibilità del nuovo preventivo il giorno successivo all'invio della richiesta.

Nel caso in cui, al momento della verifica del preventivo Traghettilines dovesse riscontrare indisponibilità di posti o variazioni di prezzo stabilite dalla Compagnia marittima, non procederà alla modifica dei biglietti e contatterà il Cliente per concordare le possibili soluzioni.


6.10. Traghettilines non ha alcuna responsabilità per eventuali accordi, modifiche o variazioni effettuate da cliente direttamente con la Compagnia di navigazione.

Impedimenti al viaggio attribuibili al vettore, quali impedimenti alla partenza o sua soppressione, variazioni del servizio o dell’itinerario, ritardi o interruzioni delle corse a causa di condizioni meteo marine avverse o altre cause imputabili o meno al vettore, non comportano in nessun caso responsabilità da parte di Traghettilines.                                                                                     

In caso di cancellazione della corsa, la Compagnia di navigazione è tenuta a restituire al passeggero la somma del biglietto acquistato oppure offrire un’alternativa utile, soggetta comunque all’accettazione da parte del cliente. Il rimborso riguarda esclusivamente la porzione del biglietto effettivamente inutilizzata ovvero la corsa coinvolta dalla cancellazione o dalla modifica operata dal vettore stesso. Traghettilines da parte sua, laddove venga informata circa le modifiche unilaterali operate dalla compagnia, si adopererà per garantire una corretta informazione del cliente e per gestire le pratiche di variazione e rimborso, comunque subordinando la restituzione della somma incassata al rimborso effettivo da parte della Compagnia.

7. RIMBORSI

7.1. Gli importi addebitati e successivamente riaccreditati da Traghettilines sulla carta di credito del cliente potrebbero non essere resi immediatamente disponibili dal gestore della carta.

In questi casi solo l’intestatario della carta di credito, in qualità di unico interlocutore con il proprio istituto di credito, può richiedere al gestore il ripristino anticipato dell’importo sul plafond della propria carta. I tempi di ripristino del plafond possono variare in base alle condizioni del gestore.

7.2. In caso di pagamento superiore all’importo dovuto per la prenotazione, effettuato tramite bonifico bancario o bollettino postale, Traghettilines provvede al rimborso della differenza.

7.3. In caso di annullamento o variazione dei biglietti, Traghettilines rimborsa al cliente le somme eventualmente dovute, detratte le penali imposte dalla Compagnia interessata nonché le spese di gestione dovute a Traghettilines su specificate, sempre e comunque subordinando il rimborso alla ricezione delle somme da parte della Compagnia Marittima.

7.4. Se non diversamente concordato, Traghettilines rimborsa il cliente con la medesima modalità di pagamento tramite la quale il cliente ha saldato la prenotazione al momento dell’acquisto.

7.5. Nel caso in cui un vettore marittimo offra il voucher per un viaggio cancellato in luogo del rimborso monetario (vedi 6.5), Traghettilines potrà emettere soltanto detto voucher che potrà essere riscattato dal cliente conformemente alle condizioni stabilite dalla Compagnia di navigazione.

8. GARANZIA DI RIMBORSO CONTRO L’ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO

8.1. Al cliente è data la possibilità di acquistare un’ulteriore garanzia contro gli annullamenti per ottenere il rimborso delle penali di annullamento dovute in caso di cancellazione dei servizi acquistati tramite Prenotazioni24 per le specifiche cause e fattispecie in essa contemplate.

8.2. La garanzia deve essere selezionata e acquistata al momento della prenotazione e può essere aggiunta entro le 24 ore successive dalla conferma della prenotazione. E’ attiva dal momento dell’acquisto fino all’utilizzo del primo servizio acquistato. Nel caso di più viaggi prenotati, l’opzione della garanzia deve essere selezionata per tutti i servizi.

8.3. La garanzia di rimborso non può essere rimossa dopo il suo acquisto e non è rimborsabile.

8.4. In caso di variazioni alla prenotazione vi sarà adeguamento del prezzo anche della garanzia di copertura contro gli annullamenti per l’acquisto del nuovo servizio.

9. RESPONSABILITÀ

9.1. Traghettilines, operando esclusivamente in qualità di agenzia intermediaria tra il cliente e il fornitore (Compagnia di navigazione/vettore) per la prenotazione di biglietteria marittima, non è responsabile dell’esecuzione del viaggio prenotato e declina ogni responsabilità in merito all’erogazione del servizio di trasporto e alla sua gestione operativa, in ottemperanza alla normativa italiana ed europea.

Il cliente riconosce che Traghettilines agisce in qualità di intermediario tra i passeggeri e la Compagnia marittima e che pertanto non è responsabile della mancata o inesatta erogazione dei servizi forniti dalla Compagnia.

Traghettilines, in qualità di intermediario e mandatario del consumatore, facilita l’incontro tra domanda e offerta, dunque tra Clienti/Viaggiatori e Compagnie Marittime, e favorisce la conclusione dell’accordo tra questi ultimi, ovvero l’acquisto dei biglietti di trasporto marittimo. Rispetto a tale attività la responsabilità dell’intermediario (Traghettilines) è limitata all’adempimento del mandato ricevuto dal consumatore, che si conclude con la consegna dei biglietti al cliente che ha effettuato la prenotazione.

Pertanto, nel caso in cui la Compagnia di navigazione annulli o modifichi rotte, date/orari di partenza e/o arrivo, sistemazioni e quant’altro oppure utilizzi altri vettori o altre navi/aliscafi rispetto a quelli inizialmente prenotati, ne risponde direttamente e si occupa della gestione di alternative idonee nonché della relativa assistenza nei confronti del cliente.

In caso di cancellazione o ritardo superiore a 90 minuti, il vettore deve offrire al passeggero la scelta tra: trasporto alternativo verso la destinazione finale a condizioni simili, oppure il rimborso del prezzo del biglietto per il viaggio non effettuato. Nel caso in cui il cliente scelga il rimborso, questo verrà corrisposto da Traghettilines solo a seguito di conferma da parte della Compagnia circa l'effettiva mancata erogazione del servizio di trasporto per motivi non imputabili alla volontà del cliente.

In merito, la normativa dell'Unione Europea, precisamente il Regolamento (UE) n. 1177/2010 stabilisce il diritto del passeggero di chiedere una compensazione economica in caso di ritardo e/o soppressione della corsa, definendo i termini in relazione alla durata del disagio o al mancato servizio. Coerentemente il Codice della Navigazione agli artt. 403 e 404, dispone a carico del vettore e non dell’agente intermediario, la responsabilità conseguente a cancellazioni o ritardi riguardanti il servizio di trasporto.                                                                                                                                               

Conseguentemente, Traghettilines non risponde di eventuali danni o perdite consequenziali causati dalla mancata partenza o variazione di essa, non potendo essere imputabile all’intermediario presso il quale è stato acquistato il biglietto, il costo di soggiorni non usufruiti, mancate coincidenze o spese aggiuntive sostenute a causa della mancata partenza, per i motivi suddetti.

9.2. Il cliente accetta la propria responsabilità finanziaria per tutte le transazioni fatte a proprio nome e garantisce che le informazioni fornite riguardanti la propria persona e i passeggeri inseriti in prenotazione siano veritiere e corrette.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        Traghettilines non è ritenuta responsabile nel caso in cui la Compagnia di navigazione neghi l’imbarco a uno o più passeggeri prenotati, chieda l’adeguamento del biglietto oppure ne annulli la validità a causa di discrepanze tra i dati che il cliente ha inserito in fase di prenotazione e i documenti dei passeggeri e dei veicoli che vengono presentati al momento dell’imbarco o in fase di check-in.

9.3. E’dovere del cliente accertarsi di conoscere i presenti Termini e Condizioni generali di Prenotazioni24 nonché della singola Compagnia di navigazione usando l’ordinaria diligenza. Il cliente è responsabile personalmente del mancato rispetto delle stesse.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    Traghettilines declina ogni responsabilità per la mancata pubblicazione sul proprio sito delle condizioni straordinarie applicate dalle Compagnie in situazioni di emergenza, per le quali il cliente è tenuto ad informarsi autonomamente e con la dovuta diligenza presso i canali opportuni.                                

9.4. Traghettilines non è ritenuta responsabile per interruzioni o malfunzionamenti tecnici del sistema di prenotazione e dei software ad esso collegati.

9.5. Traghettilines è responsabile solo per le perdite che derivano direttamente dalla propria attività di intermediazione nonché dalla violazione delle presenti condizioni generali.      

10. NON APPLICABILITÀ DEL DIRITTO DI RECESSO

10.1. Il Codice del Consumo, D. Lgs 06/09/2005 n. 206, G.U. 08/10/2005, modificato dalla L. 3 maggio 2019 n.37 e dalla L. 12 aprile 2019 n.31, all’art. 59 “Eccezioni al diritto di recesso” prevede: “Il diritto di recesso di cui agli artt. 52 e 58 per i contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali è escluso relativamente a: ... n) fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici.”, in conformità alla direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori, capo III art. 16 e recepita con D.Lgs 21/02/2014 n.21.

L’acquisto di servizi di trasporto marittimo rientra a pieno titolo nei contratti del tempo libero aventi data determinata, ciò significa che per tali contratti stipulati attraverso la nostra piattaforma il diritto di recesso è escluso.

11. COMMERCIO ELETTRONICO IN REGIME DI INTERMEDIAZIONE

11.1. L’acquisto di biglietti e titoli di viaggio tramite Traghettilines rientra nell’ambito del commercio elettronico indiretto, assimilabile alla vendita per corrispondenza e, pertanto non soggetto all’obbligo di fattura (se non richiesta dal cliente contestualmente all’acquisto del titolo di viaggi e soltanto laddove sia possibile l’emissione) come previsto dall’articolo 22 del D.P.R. n. 633 del 1972, né all’obbligo di certificazione tramite scontrino o ricevuta fiscale, (ex articolo 2, comma 1 lettera oo) del DP.R. 696 del 1996. Il corrispettivo della vendita viene annotato sul registro dei corrispettivi tenuto dalla società.

12. COPYRIGHT E MARCHIO

12.1. Questo sito e i contenuti ivi presenti, come il nome “Traghettilines ” e altri marchi e loghi visualizzati sul sito, sono marchi registrati e di proprietà di Traghettilines che ne detiene la licenza e pertanto sono tutelati dal diritto d’autore. I marchi delle Compagnie sono di proprietà delle stesse e Traghettilines è autorizzata alla loro pubblicazione. I contenuti suddetti non possono essere copiati, riprodotti, ripubblicati, scaricati, trasmessi o distribuiti senza il consenso scritto di Traghettilines . Gli utenti possono utilizzare il contenuto di questo sito per scopi personali e non commerciali.

13. MODIFICA AI TERMINI E CONDIZIONI

13.1. Traghettilines si riserva il diritto di modificare o aggiornare le condizioni relative all’utilizzo del sito all’occorrenza e per giustificati motivi e esigenze operative, senza preavviso agli utenti. L’utilizzo di questo sito successivamente a qualunque modifica delle condizioni costituisce accettazione delle stesse.

14. FORO COMPETENTE

14.1.Per qualsiasi controversia avente origine dall'interpretazione e/o esecuzione del presente contratto il foro competente è quello di Livorno. Nel caso di passeggero che riveste la qualifica di consumatore ai sensi della normativa italiana vigente, sarà esclusivamente competente il foro di residenza o domicilio dello stesso, se domiciliato o residente in Italia.