Prenotazione traghetti Baleari


prenota il tuo traghetto
tratte da/per
data di andata
data di ritorno
tratta andata tratta ritorno
mappa traghetti Isole Baleari

Benvenuto sul portale di prenotazione traghetti per le Isole Balearii

Nelle isole Baleari non si può solo godere delle magnifiche spiagge ma anche di altre meravigliose attrattive: parchi naturali e fauna acquatica, grotte naturali mozzafiato, palazzi, resti archeologici di fama mondiale, e molto altro ancora. Un’ offerta di svago e culturale che è in grado di soddisfare i gusti più svariati. Le alternative per la vita notturna sono molteplici. La gamma di ristoranti e locali per divertirsi sono il punto forte delle Isole Baleari. Anche a Formentera, l''isola più tranquilla, è possibile trovare luoghi dove bere un drink fino alle prime ore del mattino. Ciò che caratterizza isole Baleari è la varietà della sua offerta per l''intrattenimento e divertimento. La varietà di attività per il tempo libero rende l''arcipelago il luogo ideale per trascorrere giornate – ma anche nottate, ovviamente - indimenticabili. Ma non è solo divertimento e vita notturna: le isole Baleari offrono anche cultura, storia, architettura e natura mozzafiato. Le tracce della ricca storia delle Isole Baleari si può vedere nelle costruzioni diverse delle isole. Dalle più semplici alle più complesse, le tracce di attività, l''ingegnosità umana ed estetica attraverso i secoli si possono ammirare in vari luoghi aperti al pubblico. Il sottosuolo riserva una grande sorpresa: una bellezza preziosa paragonabile alla superficie. Le grotte naturali che hanno sorpreso i loro scopritori moderni, sono state rifugio per gli animali o gli abitanti preistorici. La luce artificiale rivela lo spettacolo di queste cattedrali naturali di pietra scavate dall''acqua nel corso dei millenni. Oltre alle bellezze naturali, le isole Baleari vantano anche costruzioni architettoniche spettacolari, come ad esempio Real Cartuja de Valldemossa, a Maiorca: il vecchio monastero ha le sue origini nel palazzo costruito dal re Giacomo II per suo figlio Sancho agli inizi del XIV secolo. Oppure come la Cattedrale di Menorca, che si trova a Ciutadella de Menorca, nell’isola di Minorca: costruita dal re Alfonso III d''Aragona, conquistatore dell''isola (1287) su una antica moschea; ovviamente la Cattedrale di Ibiza: tempio gotico, costruito su un antico tempio arabo. E ''dedicata alla Vergine Maria, degno di nota all''interno, la pala d''altare di San Gregorio e un interessante custodia in argento dorato. C’è anche il Castell d''Alaró - ad Alaró, nell’ isola di Maiorca - uno dei tour più classici: si può salire a piedi dal villaggio o raggiungere la Verger o fino Pouet, e visitare le rovine della fortezza in cui il re Giacomo II di Maiorca leale, resistette all''invasione di Alfonso II d''Aragona. Le isole Baleari, sono collegate tra loro e con la terraferma (con i porti spagnoli di Denia e Formentera verso i traghetti per Ibiza) tramite i traghetti delle compagnie Acciona e traghetto Balearia.

App Traghettilines

APP GRATUITA

App Traghettilines Android
App Traghettilines IOS

rating

VOTO MEDIO: 4,75

Basato su 6107 recensioni

5 stelle
4814
4 stelle
951
3 stelle
104
2 stelle
35
1 stella
53
vedi tutte le recensioni