Traghetti Sardegna

Sardegna
Seleziona il collegamento da/per
Seleziona le tratte
Seleziona le date del viaggio
Seleziona passeggeri e veicolo Seleziona passeggeri e veicolo per l'andata
Seleziona passeggeri e veicolo per il ritorno
X
Numero passeggeri:
fino a 11 anni

Indica le età dei passeggeri espresse in anni già compiuti al momento del viaggio


Animali domestici:

Puoi scegliere di portare il tuo cane in cabina con te, selezionando la sistemazione contrassegnata con "accesso animali". In alternativa viaggerà negli appositi spazi a bordo del traghetto.

 


Seleziona i passeggeri X

Adulti oltre 12 anni
Bambini da 4 a 11 anni
Neonati fino a 3 anni

Animali domestici

Puoi scegliere di portare il tuo cane in cabina con te, selezionando la sistemazione contrassegnata con "accesso animali". In alternativa viaggerà negli appositi spazi a bordo del traghetto.

 


Non hai scelto la tipologia di veicolo
Hai un veicolo? X

 

 Dal 1 Giugno al 30 Settembre il Consell Insular de Formentera regolamenta lo sbarco dei veicoli a motore sull'isola. Vedi altro.
E' fatto divieto, ai seguenti veicoli, lo sbarco, la circolazione e il parcheggio sull'isola di Formentera:
- Veicoli noleggiati al di fuori dell'isola
- Quad
- Roulotte e Camper
Si ricorda che è obbligatoria la registrazione sul sito formentera.eco.

Marca e modello ci permetteranno di calcolare l'esatto ingombro del tuo veicolo

Lunghezza (cm)
Altezza (cm)
quantità:

Traghetti Sardegna Porti, compagnie e collegamenti

La Sardegna è per estensione la seconda isola del Mediterraneo situata, nel punto più vicino, a circa 130 miglia dalla terraferma. Grazie alle numerose partenze dei traghetti Sardegna, presenti sia in orari giornalieri che notturni, questa destinazione è facilmente raggiungibile durante tutto l'anno da diversi porti italiani e non solo: sono presenti, infatti, anche collegamenti marittimi da Francia e Spagna.
La Sardegna è una delle mete di viaggio più ambite, soprattutto durante la stagione estiva. Per poter organizzare la tua vacanza in totale relax ti basta andare su Traghettilines, dove puoi facilmente confrontare le partenze, gli orari, le sistemazioni e le migliori offerte di tutte le compagnie di navigazione che operano sulle tratte da e per la Sardegna, permettendoti così di organizzare al meglio il tuo viaggio a bordo dei traghetti Sardegna.

I porti
Sono diversi i porti dal nord al sud dell'Italia da cui è possibile raggiungere la Sardegna: puoi infatti decidere di imbarcarti sui traghetti Sardegna partendo dai porti di Genova, Savona, Livorno, Piombino, Civitavecchia, Napoli e Palermo. Puoi raggiungere la Sardegna anche partendo dalla costa francese, dalla Corsica o dalla Spagna, a bordo dei traghetti in partenza da Nizza, Tolone, Ajaccio, Bonifacio e Barcellona.
In Sardegna, i porti impiegati per i collegamenti in traghetto sono situati in diverse zone dell’isola: potrai quindi scegliere facilmente il porto più adatto alle tue esigenze di viaggio. Se il tuo itinerario di viaggio comprende un tour nella parte settentrionale dell’isola, puoi optare per i porti di Olbia, Santa Teresa di Gallura, Porto Torres o Golfo Aranci, mentre se ti torna più comodo scegliere un porto situato nella zona centro-meridionale dell'isola, ti consigliamo di raggiungere i porti di Cagliari o di Arbatax.
Il porto principale è quello di Olbia, che vanta il passaggio di oltre tre milioni di presenze ogni anno e che viene considerato il varco principale di accesso alla Costa Smeralda; subito a seguire il porto di Porto Torres, situato nella zona nord-ovest della Sardegna e considerato tra i più antichi porti dell'Isola.

Compagnie di navigazione e collegamenti
Le compagnie di navigazione che permettono di effettuare le varie tratte da e per la Sardegna sono diverse.
I collegamenti tra il porto di Olbia e i porti di Piombino, Genova e Livorno vengono operati dalla compagnia Moby, mentre Tirrenia si occupa delle linee marittime tra Porto Torres e Genova e tra Olbia e Civitavecchia.
Grandi Navi Veloci è attiva sui collegamenti tra Olbia e i porti di Genova e di Civitavecchia. La compagnia di navigazione Sardinia Ferries opera sulle linee tra Golfo Aranci e i porti di Livorno e Savona.
Esistono anche delle tratte che collegano la Sardegna con la Francia e la Corsica: a bordo dei traghetti Corsica Ferries, potrai optare per un traghetto tra Porto Torres e Ajaccio o Tolone oppure tra Golfo Aranci e Nizza o Bastia.
Grimaldi Lines si occupa, invece, delle linee tra la Sardegna e i porti di Livorno, Civitavecchia, Napoli, Palermo e Barcellona. Infine, la compagnia di navigazione Ichnusa Lines opera sia in alta che in bassa stagione sullo stretto di Bonifacio.

Alcuni collegamenti sono effettuati per tutto l'anno, come la Livorno Olbia che è una delle tratte più richieste tra quelle che partono dalla penisola italiana, seguita dalla Genova Olbia, che viene effettuata solo nel periodo primaverile/estivo. La tratta più corta e veloce è la Piombino Olbia, con una durata di 5 ore, mentre la traversata con più ore di navigazione è la Civitavecchia Cagliari, la cui durata oscilla tra le 13 e le 15 ore.

Traghetti Sardegna Opzioni di viaggio, servizi a bordo e suggerimenti

Molti turisti scelgono il trasporto marittimo per raggiungere la Sardegna, soprattutto per la possibilità di portare con sé il proprio veicolo, in modo da spostarsi liberamente sull'isola. Inoltre, i traghetti non pongono limiti ai bagagli, il che è perfetto per chi vuole godersi una vacanza lunga e rilassante.
Per i traghetti che collegano la Sardegna alla terraferma sono previste svariate partenze con percorrenza sia diurna che notturna. Sicuramente le partenze diurne hanno i loro vantaggi: dal punto di vista economico sono più convenienti e ti danno anche la possibilità di ammirare il panorama nel caso in cui decidessi di trascorrere la traversata sui ponti esterni della nave. Nelle partenze notturne, però, si ha il vantaggio di viaggiare sfruttando le ore di buio, in modo da avere poi l'intera giornata a disposizione per visitare le bellezze dell'isola.

Servizi a bordo
🚗 Garage
In tutti le navi sono presenti ampi garage che permettono di portare con sé il proprio veicolo privato come camper, auto, bicicletta, moto o minibus; è previsto lo spazio garage anche per veicoli commerciali o mezzi pesanti, destinati al trasporto merci.

🛏 Sistemazioni
Le compagnie di navigazione che effettuano i vari collegamenti dei traghetti Sardegna ti permetteranno di scegliere la tipologia di sistemazione che preferisci, a partire dal classico passaggio ponte, dove non si ha una vera e propria sistemazione, alla poltrona numerata assegnata, situata nel salone poltrone (che può essere sia reclinabile che fissa), fino ad arrivare alla classica cabina ad uso privato, con una privacy totale e servizi igienici privati.

🍴 Bar, ristoranti e intrattenimento
A bordo sarà possibile trovare svariati servizi come bar e ristoranti dove poter consumare il proprio pasto o bere un caffè durante il tragitto, aree gioco per bambini e negozi. Su alcuni traghetti per la Sardegna sono disponibili anche piscine, discoteche, centri benessere e sale intrattenimento.

🐾 Animale domestico
Porta con te il tuo amico a quattro zampe! Su tutti i traghetti Sardegna sarà possibile portare il proprio animale domestico, permettendogli di viaggiare in totale serenità. Le opzioni di viaggio presenti sono i canili di bordo, che ti daranno l'opportunità di andare a trovare il tuo animale domestico anche durante la traversata oppure, previa disponibilità, potrai portarlo direttamente in cabina con te: ti basterà selezionare in fase di prenotazione la cabina ad accesso animali. Ricordati di inserire il tuo animale domestico nel biglietto e di portare con te tutto il necessario per imbarcarlo: guinzaglio, museruola, trasportino e la documentazione medica necessaria.

Accessibilità
Per la tua traversata a bordo di uno dei traghetti per la Sardegna, potrai richiedere sia assistenza durante l'imbarco e lo sbarco che un’eventuale disponibilità di cabina ad accesso disabili.

Traghettilines ti consiglia...
I traghetti Sardegna hanno una forte richiesta e i prezzi oscillano in base al periodo in cui si prenota. Per poter organizzare e risparmiare sul tuo viaggio ecco qualche consiglio utile:

  • Prenota con largo anticipo per garantirti la disponibilità che desideri e la migliore tariffa (2/3 mesi prima almeno)

  • Se sei residente o nativo in Sardegna ricordati, al momento della prenotazione, di cliccare sulla casella apposita per poterti garantire la tariffa scontata apposita

  • Scegli partenze diurne e possibilmente infrasettimanali

Traghettilines ti permetterà di acquistare facilmente e in poco tempo il tuo biglietto della nave da e per la Sardegna, concedendoti così più tempo per prepararti alla tua prossima vacanza!

 

Traghetti Sardegna Domande frequenti

Se devi prenotare per il tuo viaggio in Sardegna è consigliato, sopratutto per i periodi di alta stagione, di prenotare con diversi mesi di anticipo per garantirsi la disponibilità a bordo e la miglior tariffa.

No, le navi per la Sardegna non hanno limitazioni di bagagli per quanto riguarda peso e misure.

La tratta più breve in termini di distanza è la Civitavecchia Olbia, mentre la tratta con il tempo di percorrenza più breve è la Piombino Olbia (5 ore e 30 minuti); come alternativa, puoi optare anche per la Livorno Olbia con un tempo di navigazione di 7/8 ore.

Offerte e tariffe speciali per gruppi numerosi

Traghettilines può formulare per te dei preventivi personalizzati per gruppi con o senza veicoli al seguito (autobus, ma anche auto o moto). Se siete almeno 10 persone a viaggiare, chiedici una tariffa dedicata compilando il modulo che trovi qui. I nostri operatori ti contatteranno per formularti la migliore offerta disponibile!

Traghetti Sardegna Le Compagnie per questa destinazione