Centro Prenotazioni Traghetti del Mediterraneo


I servizi a bordo dedicati ai passeggeri disabili o con mobilità ridotta

20 febbraio 2016

Servizi per disabili a bordoLe disposizioni europee impongono agli armatori di informare tutti i viaggiatori con disabilità a proposito dei servizi e dell’assistenza disponibili a bordo, inoltre tali norme rendono obbligatoria la presenza di un equipaggiamento adatto all’utilizzo da parte di tutti i passeggeri, come ascensori, rampe o scale mobili che consentano un facile ingresso ai locali della nave.

Le leggi sono molto specifiche anche riguardo le dimensioni di alloggi, uscite di sicurezza, corridoi e toilette che devono essere abbastanza ampi da agevolarne l’uso anche con sedie a rotelle; tali norme stabiliscono, inoltre, che i sistemi di allarme siano percettibili e chiari anche a  persone ipovedenti o non vedenti.

Altro aspetto importante è l’applicazione obbligatoria, nei paesi dell’Unione Europea, del Regolamento UE 1177/2010 che definisce i diritti dei viaggiatori via mare. Questa norma, in primis,  pone il divieto di rifiutare prenotazioni di biglietti per persone con mobilità ridotta, e proibisce l’applicazione di qualsiasi tipo di  sovrattassa su suddetti biglietti.

 Solo ed esclusivamente nel caso in cui il terminal o la nave non presentino  infrastrutture idonee all’imbarco e al trasporto in totale sicurezza del passeggero, l’accesso potrà essere negato, previa comunicazione da parte della compagnia di navigazione stessa. Qualora la compagnia di navigazione si rifiutasse di erogare il biglietto a una persona con mobilità ridotta o non mettesse in atto tutti gli sforzi necessari per presentare un’alternativa o non informasse tempestivamente il passeggero del negato accesso, questa incorrerà in sanzioni e multe come  previsto dalla legge.

Per adempiere a tali regole e offrire servizi sempre più adatti alle esigenze di tutti i clienti, le compagnie di navigazione hanno predisposto le proprie flotte di sistemi che vanno ad abbattere le barriere architettoniche e aiutano le persone con mobilità ridotta (PMR) a effettuare la traversata in piena sicurezza e comodità. Per poter godere dei servizi erogati dalla compagnia di navigazione, il passeggero con disabilità è sempre tenuto a segnalare il bisogno di assistenza,  esibendo la documentazione che ne attesti il diritto, al momento della prenotazione o  comunque almeno 48 ore prima della partenza.

Alcuni dei servizi proposti dalle diverse compagnie di navigazione sono i seguenti:

  • Cabine con accesso facilitato per disabili
  • Parcheggi riservati nel garage
  • Parcheggi riservati sulla banchina
  • Adeguata formazione del personale per l’assistenza di PMR
  • Ambienti idonei per ospitare passeggeri con ogni tipo di esigenza
  • Dotazione di rampe, ascensori o scale mobili
  • Possibilità di avere un biglietto gratuito per un accompagnatore e/o uno sconto PMR
  • Accesso ai cani guida in tutti i locali comuni della nave

Naturalmente le barriere architettoniche non devono essere abbattute solo all’interno dei traghetti, per garantire un’assistenza a 360 gradi anche i porti devono essere adeguatamente attrezzati. In questo senso, uno dei porti italiani più all’avanguardia per accoglienza e infrastrutture, è il porto di Piombino, che offre, con il servizio “Port-Abile”, fermate autobus, terminal ferroviario e varco auto facilitati per agevolare l’ingresso ai moli da parte di persone disabili.

Pertanto, l’assistenza per l’imbarco dei passeggeri disabili o con mobilità ridotta inizia già sulla banchina, dove strutture e servizi ad hoc permettono un facile accesso alla nave. Il passeggero che non imbarca l’auto può, quindi,  parcheggiare il proprio veicolo in una zona riservata vicina ai moli e ricevere l’assistenza di un operatore per raggiungere il traghetto. Al viaggiatore che invece necessita di imbarcare l’auto vengono destinati posti specifici all’interno del garage. Lo staff della compagnia di navigazione, a questo punto, garantirà l’aiuto necessario per accedere ai saloni attraverso ascensori o scale mobili. Una volta a bordo, gli ampi spazi dei corridoi,  degli ascensori, delle cabine e delle toilette assicureranno la possibilità di muoversi in maniera autonoma e facile.

Nonostante molte compagnie marittime abbiano già munito tutte le proprie navi delle  installazioni necessarie, restano ancora alcune eccezioni, pertanto invitiamo tutti i passeggeri che necessitino di assistenza a richiedere maggiori informazioni riguardo i servizi disponibili a bordo,  prima di concludere la prenotazione.

<< Torna indietro