Centro Prenotazioni Traghetti del Mediterraneo


Cosa succede e cosa fare se: ho smarrito il titolo di viaggio

24 marzo 2016

Osservatorio traghettiScelta la meta e prenotata la vacanza è opportuno, prima di partire, controllare non solo carta di identità e passaporto, ma anche i biglietti.

È consigliabile, infatti, una volta ricevuti i titoli di viaggio acquistati online o al telefono, verificarne subito tutti i dati: eventuali imprecisioni e/o errori ci debbono essere comunicati tempestivamente, poiché,  in caso di ritardo decadrà ogni responsabilità e possibilità di correzioni da parte nostra.

Constatato che i biglietti ricevuti corrispondano esattamente a quanto richiesto è importante custodirli fino al momento della partenza. Cosa succede, però, se il documento di viaggio viene perso?

Lo smarrimento o il furto del titolo di viaggio va immediatamente segnalato al nostro call center o, in alternativa, alla biglietteria di porto ed è necessario sapere che le norme applicate in questo caso non sono le stesse per tutte le compagnie.

Alcune di esse non prevedono in nessun caso il rilascio di un duplicato e richiedono l’acquisto di un nuovo biglietto per  poter accedere a bordo. In alcuni casi viene imposto al passeggero di sporgere denuncia presso gli organi competenti di pubblica sicurezza e solo esibendo copia dell’avvenuta denuncia sarà possibile ottenere un biglietto nuovo, del quale comunque verrà richiesto il pagamento. La compagnia effettuerà il rimborso entro una data stabilita (generalmente sei mesi) solo a condizione che  il biglietto originale e smarrito non sia stato utilizzato da terzi.

Altre società ammettono l’emissione di un duplicato del biglietto solo a fronte di un documento di identità e della verifica che nessuno ne abbia usufruito. La ristampa del ticket può comportare, comunque, il pagamento di una penale.

Altre compagnie, al contrario, non richiedono una copia cartacea del biglietto poiché, per controllarne l’autenticità e la validità, utilizzano un sistema di imbarco informatizzato attraverso E-Ticket o Sms-Ticket. Con questa modalità è sufficiente mostrare tramite il proprio cellulare o tablet, o comunicare a voce, il codice identificativo della propria prenotazione.

Pertanto, gli accorgimenti che garantiscono un imbarco sicuro e senza problemi sono:

  • Verificare che tutti i dati riportati sul titolo di viaggio siano corretti e comunicare eventuali imprecisioni in maniera tempestiva per poter richiedere le dovute modifiche senza incorrere in penali.
  • Custodire il biglietto.
  • Nell’eventualità di smarrimento, furto o usura del documento contattare subito il nostro centro di prenotazione o la biglietteria della società per ottenere, ove possibile e previsto, un duplicato.

<< Torna indietro